20 maggio Gita dagli Asini – Sabrina

La terra trema

 

La terra trema, il sonno è latente, la pioggia imperterrita…decisamente il week end non si mostra all’altezza delle nostre aspettative eppure, eppure i bambini hanno quella fantastica magia di trasformare le emozioni e l’entusiasmo della gita ben presto contagia tutti…oggi si va dagli Asini! Invadiamo la giornata grigia di colori, calore, musicalità diverse e non importa la pioggia, la terra che trema è già un ricordo soppiantata dalle grida di gioia alla vista di Ginevra, Greta, Gemma e le loro compagne, splendide asine, tutte femmine, tutte con la G.

L’emozione di vedere i bambini uniti nell’accarezzarle, strigliarle, condividendo strumenti e spazi, la corsa a trovare l’erba più fresca, siamo tanti laboratori tutti riuniti ma i bambini non si distinguono, hanno tutti il loro giubbetto giallo, sono tutti uguali, tutti impegnati, non ci sono religioni, colori di pelle, lingue diverse che tengano, ognuno è condotto nella passeggiata da un compagno diverso, mentre i genitori chiacchierano, altri riescono finalmente a rilassarsi e gli amici passeggiano in compagnia.

Ogni tanto la pioggia decide di fare capolino, ma non ferma la marcia verso il podere, con l’incedere lento e calmo delle asine, perché come dice spesso Massimo Massimo, viaggiare con gli asini vuol dire assaporare la lentezza del tempo, senza le normali corse della vita e come mi dice M., in groppa a Greta, è come stare su una sedia a dondolo, è l’asino che ti culla, beata saggezza dei bambini, instancabili e infaticabili.

Finalmente al podere, lunghe tavolate si riempiono di panini, acqua o bibite e il vociare lascia il posto alle bocche affamate, giusto il tempo di placare lo stomaco che brontola e poi…via…di nuovo a correre, stavolta verso le mucche, i vitellini, con un po’ di timore ma tanta curiosità, pronti già per altre sfide, chi sarà il più coraggioso a lasciarsi leccare le mani da uno dei vitellini? Urletti di spavento (ma non più di tanto) risate, corse, giochi tutti insieme.

E’ la magia della campagna, della fattoria, vengono dimenticati per una giornata gli i-pod, i video giochi, la tv..per la verità non vengono neanche chiesti, ci sono troppe cose da vedere, da toccare e mentre gli adulti prendono un po’ di fiato, condividono pane e salame e si rilassano, Massimo li conduce nella stalla, parla del lavoro che si fa, cosa si produce, come si produce e agli occhioni di molti sembra strano che il latte della mattina, quello nel cartone, proviene proprio da quelle mucche grandi e rumorose.

Ma ora è il momento di fare il burro!!!! Un lungo tavolone viene preparato, i ragazzi messi a coppie, non importa chi è con chi, ma solo collaborare a realizzare il burro…già…ma come si fa? Massimo spiega che si ricava dalla panna usando uno strumento apposito, la zangola e tanto tanto olio di gomito, ogni coppia una zangola e via..si parte e come tutti i giochi si trasforma in una sfida, chi sarà il primo a produrre il burro? Schizzi di panna sui visi, sui vestiti, sui capelli, ma nessuno ci bada, sono tutti impegnati e ben presto arrivano anche gli aiuti degli adulti, ci si rimbocca le maniche e finalmente si vedono i risultati, ben presto ogni bambino sfreccia nel cortile con l’ambito premio: un sacchetto col proprio nome e il burro che hanno prodotto!

La pioggia continua cadere, il pullman arriva, ma i ragazzi non smettono di chiacchierare, chi compara il proprio pannetto, chi racconta cosa gli è piaciuto di più, l’asino che ha cavalcato, i nuovi amici conosciuti e il sorriso sulle labbra.

Sabrina Sani

grazie a Sabrina e Pierluigi per le foto che pubblicheremo….

Questo slideshow richiede JavaScript.

Informazioni su associazioneportos

Primo blog dell'associazione. Continuateci a seguire all'indirizzo associazioneportos1.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Amicizia, CHI SIAMO, COLLABORAZIONI, Organizzazioni, PORTOS, Portoslab, Sociale, Voce di volontari. Contrassegna il permalink.

2 risposte a 20 maggio Gita dagli Asini – Sabrina

  1. sabrina ha detto:

    e anche io ho contribuito a fare il burro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Grazie a Sara e Andrea che come sempre si attivano, coinvolgono e realizzano tantissimissime cose, desideri e carinerie!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...