Convitto Nazionale Maria Luigia e il loro aiuto

 

Ieri è stata una mattinata molto emozionate. Mi aveva scritto pochi giorni fa Antonella Montecchi, un’insegnante del Convitto Nazionale Maria Luigia – scuola primaria che d’accordo con il Dirigente scolastico Professoressa Maria Pia Bariggi hanno deciso di aiutarci nella raccolta di materiali per il campo di Finale Emilia. Il messaggio è arrivato nelle classi, nelle sezioni e tutti si sono adoperati in questo momento di grande solidarietà.

La sorpresa è stata quando sono andata a ritirare i pacchi. Credevo che la macchina scoppiasse.. ed è una familiare!! Ma l’emozione più bella è stata quella che i bambini delle classi hanno donato ai bimbi sfollati: sui pacchi ci sono disegni colorati, frasi di augurio, addirittura giochi da ritagliare e utilizzare come puzzle..così si tengono impegnati!

Che dire.. mi hanno lasciata senza parole! Vedere quei disegni, quei colori, i loro nomi, i messaggi, che grande insegnamento abbiamo dai bimbi…e quelle frasi..

“buone vacanze”….”speriamo che torniate presto a scuola” “ci dispiace per quello che è successo” “io amo i cani e tu?”

e il messaggio più frequente : l’indirizzo della scuola scritto in molti disegni proprio a significare vi siamo vicini e se ci scrivete lo saremo ancora di più….manteniamoci in contatto!….

Non finirò mai di stupirmi della delicatezza che hanno i bambini e della loro semplicità.

Devo un grazie immenso a tutte le insegnanti che hanno spiegato ai bimbi cosa stavano facendo ed il perché, e dell’impegno che tutti hanno messo per farlo.

E’ importante che questo messaggio di amore verso il prossimo arrivi già nell’età scolare.

La scuola è la prima forma di aggregazione e rispetto verso il prossimo, ed avere nelle insegnanti quel veicolo che porta a far responsabilizzare i bambini è una forma di educazione molto positiva.

Non tutto si studia sui libri, i ragazzi sono terreno fertile e tutto quello che viene loro insegnato,

soprattutto queste manifestazioni di solidarietà prima o poi entreranno a far parte del loro bagaglio di informazioni della loro vita futura e verranno senz’altro ricordate con piacere.

Speriamo che le mantengano vive nei loro piccoli grandi cuori.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Informazioni su associazioneportos

Primo blog dell'associazione. Continuateci a seguire all'indirizzo associazioneportos1.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Aiuti al terremoto, Amicizia, COLLABORAZIONI, PORTOS, Progetti, Ringraziamenti, Sociale. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Convitto Nazionale Maria Luigia e il loro aiuto

  1. tiziana ha detto:

    non ci sono parole……sara, come hai fatto a piangere e basta????? io sarei svenuta dall’emozione!!!!! vedrai la faccia di marco e degli altri volontari!!!!!

  2. Sara ha detto:

    Portos mi regala emozioni da sempre ed è per questo che sono orgogliosa dei miei ragazzi che si stanno dando da fare in ogni modo, dalle associazioni che collaborano con noi, dall’enorme slancio di solidarietà che questa città ci ha dato, dai contatti che abbiamo avuto da fuori città, dagli amici di Senago, di Pontetaro, di Torino, che credendo in noi, ci hanno dato fiducia. Noi di Portos siamo un tramite fra le persone che donano e le persone che sono sfollate. E presto seguiremo anche il campo di Reggiolo dove hanno bisogno di noi. Portos c’è!!! E ci saranno con noi tutti coloro che sanno di potersi fidare di noi. Abbraccio tutti ma davvero tutti coloro che con enorme generosità stanno aiutandoci. Grazie davvero a tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...